logo
STREET & OUTDOOR STORE



THE LAST SUPPER v2.0





La mostra The last last supper _ Leonardo e la visione ritrovata, dopo una prima edizione al Grattacielo Pirelli, a partire dal 6 febbraio 2016 conoscerà una fase v.2.0, arricchita di ulteriori sezioni. I grandi spazi di Villa Burba, nel comune di Rho,  consentiranno in questo “reload” di ospitare opere di grandi dimensioni e una decina di inediti appositamente realizzati per la mostra.
La mostra, curata da Antonio d'Avossa e organizzata dall'Associazione Flangini, propone, suddivise in quattro sezioni, incisioni sette-ottocentesche dell'Accademia di Brera e dei Padri Oblati di Rho, lavori di grandi dimensioni di artisti internazionali contemporanei, filmati, un’opera in cioccolato, una ricca oggettistica pop (magliette, skateboard, scatole di mentine ecc.) insieme a circa cinquanta foto di cenacoli tatuati su corpi umani. Si tratta di una ricognizione a 360° dell'icona per eccellenza della città di Milano, cioè l'Ultima cena di Leonardo, e sull'uso giovanile e antropologico dell'immagine. Tra le opere esposte una gigantografia, scattata da Uli Weber in occasione del trentennale di Radio DEEJAY, con i personaggi che hanno reso famosa la radio, da Linus, alla Littizzetto a Elio e Le Storie Tese, a molti altri artisti seduti a un tavolo “leonardesco” e La visione ritrovata di Federico Bozzano Alliney che, con l’ausilio delle tecniche più evolute dell’arte digitale, ha realizzato un affresco digitale in scala reale ricostruendo in modo minuzioso e scientifico l'affresco vinciano, ridando vita e ripristinando il colore originale dell'opera.

 

 


FACEBOOK / TWITTER / PINTEREST / INSTAGRAM / YOUTUBE

Streetarea s.r.l. - Via De Gasperi 60 - 38062 Arco - Telefono +390464533089 - Fax- +390464533090 - Mail info@streetarea.com
PI 02258920228 capitale sociale €100.000 i.v. - REA: TN – 211321
/ privacy e cookie policy